Poche cose fioriscono nell’ombra

«Lo sapete meglio di chiunque altro, chi non sfrutta le proprie capacità non potrà mai essere felice, piuttosto vivrà nell'ombra della persona che non è mai diventato ma sarebbe potuto diventare. Poche cose fioriscono nell'ombra, e certo non l'essere umano.» Brescia, venerdì 23 febbraio 2018 Jón Kalman Stefánsson, intervistato da Carlo Simoni, si racconta alla … Leggi tutto Poche cose fioriscono nell’ombra

Annunci

L’anelito di bellezza in un’esistenza dai colori sbiaditi

Vero e proprio oggetto di culto per autori come Thomas Mann e Rainer Maria Rilke, Niels Lyhne sembra non risentire troppo del peso degli anni che passano: quello dell'alienazione dalla propria vita, della sensazione che essa passi senza saperne afferrare veramente il significato, è un tema che affonda le radici nel romanticismo ma che continua a far presa … Leggi tutto L’anelito di bellezza in un’esistenza dai colori sbiaditi

Il potere salvifico della parola nelle terre desolate d’Islanda

Paradiso e inferno: un libro che, già dal titolo, rievoca le suggestive immagini del Paradise Lost di Milton; se il paragone con un riferimento così alto - dettato da una somiglianza tra titoli - potrebbe sembrare azzardato, la citazione continua all'interno del romanzo stesso, dove si racconta di come il capolavoro di Milton sia nato … Leggi tutto Il potere salvifico della parola nelle terre desolate d’Islanda

Alla ricerca di cose minime: un trattato di bottonologia

Chissà a quanti sarà capitato di imbattersi casualmente in un esemplare di Azteca forelii eiseni, di Diplocardia eiseni oppure di Eiseniella. Numerose specie di formiche, zanzare, api, vermi, ma anche alghe portano - nel proprio nome - il ricordo di Gustav Eisen; eppure probabilmente nessuna persona che non abbia specifiche competenze nel settore naturalistico saprebbe dire con esattezza … Leggi tutto Alla ricerca di cose minime: un trattato di bottonologia