Fantasmi sulle tracce di fantasmi: un’inchiesta metafisica

Per Isabel è il romanzo postumo di Antonio Tabucchi, pubblicato da Feltrinelli nel 2013. In questo volume, l'autore cita sé stesso in diversi passi: si trovano schegge di Di tutto resta un poco e personaggi già incontrati come Tadeus Waclaw Slovacki, già comparso in Requiem, di Isabel, ricorrente in tutta la sua opera, ma anche di … Leggi tutto Fantasmi sulle tracce di fantasmi: un’inchiesta metafisica

Annunci

Una voce rabbiosa e disperata dall’altro capo del mondo

In culo al mondo è un romanzo difficile. Non difficile come può essere un trattato di filosofia, bensì aspro, denso, crudele; anche complesso dal punto di vista sintattico: la prosa di Antunes sembra un'unica grande metafora, che evoca sensazioni e ricordi lontani nel tempo e nello spazio. La traduzione non deve di certo essere stata una … Leggi tutto Una voce rabbiosa e disperata dall’altro capo del mondo

Il fuoco ardente della vita in un’esistenza fuori dal comune

Torino, anni Venti. Alla facoltà di Lettere, durante una conferenza sulla Divina Commedia, un gruppo di giovani facinorosi interrompe la lezione del professor-upupa, creando scompiglio e confusione in aula. Il docente e gli allievi si girano a condannare i colpevoli di tale disordine, raggelandoli con l'espressione degli occhi: tra quelli dei responsabili, due brillano con … Leggi tutto Il fuoco ardente della vita in un’esistenza fuori dal comune

Abitare il vuoto con parole e storie: l’esempio di Andrea Bajani

La risata come unico metodo per soffocare un dolore, per far sentire al mondo la propria voce, per fare rumore. Al cospetto della morte si è tutti un po' bambini, come quella che, davanti alla piccola scatola che lo conteneva, ha affermato con orgoglio: «Mio nonno era un uomo libero». Suo nonno era Antonio Tabucchi, e … Leggi tutto Abitare il vuoto con parole e storie: l’esempio di Andrea Bajani