Fermare le lancette attraverso la letteratura

Sfogliando un qualsiasi vocabolario, alla voce "tempo", è possibile trovare moltissime accezioni del termine, che ricordano la ricchezza della lingua italiana; se a ognuno di questi significati oggettivi una serie di scrittori aggiungesse poi la propria personale visione del concetto di tempo, ne deriverebbe una raccolta come quella curata da Alessandra Urbani per Marcos y … Leggi tutto Fermare le lancette attraverso la letteratura

Annunci

E tra tutte le cose, quella era la cosa più triste

«La felicità, si diceva camminando sui suoi tappeti rossi e guardando fuori dalle finestre, era chiudere a chiave le cose belle che erano successe. Diventare grande con le cose che aveva vissuto, e poi non vivere più. Quando lo pensava, il bambino accarezzava il suo dolore e si sentiva finalmente felice. E tra tutte le … Leggi tutto E tra tutte le cose, quella era la cosa più triste

Abitare il vuoto con parole e storie: l’esempio di Andrea Bajani

La risata come unico metodo per soffocare un dolore, per far sentire al mondo la propria voce, per fare rumore. Al cospetto della morte si è tutti un po' bambini, come quella che, davanti alla piccola scatola che lo conteneva, ha affermato con orgoglio: «Mio nonno era un uomo libero». Suo nonno era Antonio Tabucchi, e … Leggi tutto Abitare il vuoto con parole e storie: l’esempio di Andrea Bajani